Federazione Italiana Mercanti d'Arte

"San Pietro" bottega di Hendrick Goltzius

Grande tela di fine '500 Fiamminga

"San Pietro"

Hendrick Goltzius                  

 (Bruggen 1558-Haarlem1617)

 Olio su tela
 Misure tela 103 x 77 cornice 131 x 105
 Epoca fine '500-

Grande dipinto Fiammingo raffigurante un intenso ritratto di San Pietro in preghiera.
Il viso del Santo, di profilo e con lo sguardo rivolto verso il cielo, è caratterizzato da una straordinaria forza espressiva, e da un evidente trasporto  ieratico.
 Si tratta di una particolare interpretazione della figura umana più rappresentativa della Chiesa, il primo Papa nominato direttamente da Cristo.
 E' il personaggio che più ha stimolato la creatività dei grandi maestri della pittura sia Italiana che Nordica.

Questa importante tela, erroneamente attribuita in passato a Jusepe Ribera, è certamente un' opera di Endrick Goltzius e della sua bottega, della quale esistono alcune  incisioni cinquecentesche con l'identica immagine.

La datazione del dipinto  si colloca intorno all'anno 1589  come si evince da una stampa del grande maestro Olandese che pubblichiamo.

Hendrick Goltzius fu grande pittore ma soprattutto grande incisore e la sua bottega operò ad Haarlem tra '500 e '600 con enorme successo.
Opera molto interessante, stilisticamente eccellente ma anche emozionante, eseguita da Maestro con capacità pittoriche straordinarie.

  L'efficace  tratteggio delle mani virili del Protagonista è infatti una dote peculiare del Maestro di Haarlem, tale da indicare l'attribuzione dell'opera quasi fosse una firma.     

Il dipinto è in ottime condizioni con un rintelo del secolo scorso ed una importante cornice coeva a cassetta laccata e dorata.

dip.r78 contattaci
  indietro

Dipintiantichi

vedi galleria

Oggetti d'arte

vedi galleria

Mobili

vedi galleria