Federazione Italiana Mercanti d'Arte CINOA: confederation of Art & Antique dealer associations

Canal Grand, la Dogana e la chiesa della Salute

Michele Marieschi (Venezia 1710-1743)

Spettacolare veduta veneziana raffigurante l'imbocco del Canal Grande dalla Dogana con Chiesa della Salute, uno degli scorci più suggestivi della fantastica città lagunare.

La straordinaria qualità pittorica, evidente sia nella stesura delle architetture che nella realizzazione di figure e imbarcazioni, ci porta immediatamente ad un autore molto vicino alla produzione del grande Antonio Canal "il Canaletto" e più precisamente alla bottega del celebre vedutista veneziano Michele Marieschi (Venezia 1710-1743).

Questo importante artista, una delle figure di spicco tra i maestri Lagunari, nonostante la sua breve vita, riuscì a realizzare un cospicuo numero di vedute cittadine di altissimo livello ed alla sua morte la bottega venne rilevata dal suo migliore allievo, Francesco Albotto. (Venezia 1721-1758).

Un vezzo del Marieschi, poi ripreso dall'Albotto, consisteva nell'eseguire dei piccoli colpi di pennello a semicerchio per simulare il movimento dell'acqua, una scelta pittorica attinta da alcune opere del Canaletto, e che troviamo nella nostra splendida tela.

La perfetta conservazione del dipinto, oltre alla  misura ideale, sono due importanti valori aggiunti a questa importante veduta di Venezia.

Epoca : Metà del '700

Olio su tela

Misure : tela 90 x 70  cornice 112 x 92



Dip.66v contattaci

)

  indietro

Dipintiantichi

vedi galleria

Oggetti d'arte

vedi galleria

Mobili

vedi galleria