Federazione Italiana Mercanti d'Arte CINOA: confederation of Art & Antique dealer associations

Grande uovo in argento dorato e smalti cloisonné

Russia, Gustav Klingert (1865-1916)

Gustav Klingert (Mosca 1865-1916)

Argento 84 zolotnic e smalti cloisonné

Eccezionale Uovo in argento dorato e smalti policromi cloisonné vero gioiello dei maestri argentieri Russi.
Dimensioni: altezza cm. 13 diametro cm. 10
Peso dell'uovo 360 gr. - peso supporto 40 gr.

Ricchissima lavorazione con smalti multicolori a motivi geometrici su fondo color avorio.
La grande misura, notevole per questi rari e preziosi manufatti, ne aumenta l'incredibile varietà di decorazioni e di cellette smaltate.
L'uovo è apribile a metà con incastro a scomparsa e poggia su un telaio circolare in argento con tre piedini .

Opera di alto livello esecutivo e di eccezionale perfezione stilistica.

Eccellente stato di conservazione.

Gustav Klingert (1865-1916) Biografia

Gustav Klingert, originario tedesco, ha iniziato la sua carriera lavorando come maestro per Fabergé. Nel 1865 fondò la sua fabbrica a Mosca impiegando oltre 20 artigiani.     Nel 1889 espose all'Esposizione Universale di Parigi, dove le sue opere ebbero un enorme successo. Quattro anni dopo, alla Fiera Mondiale di Chicago, Klingert è stato riconosciuto come una degli orafi più importanti della Russia.   Grazie al grande successo, l'azienda ha iniziato ad esportare le sue opere negli Stati Uniti attraverso Tiffany & Co.  Nel 1896 a Gustav Klingert fu concesso il Mandato Imperiale.

Dopo il pensionamento di Gustav, l'attività fu portata avanti dai suoi figli, fino a quando non fu costretta a chiudere a causa dello scoppio della rivoluzione russa.

L'azienda si era specializzata nella produzione di argento dorato, cloisonne e champleve. Fino al 1899 Klingert segnava i suoi oggetti con i caratteri latini GK. Successivamente I figli usarono il carattere cirillico.

arg.s4 Venduto contattaci
  indietro

Dipintiantichi

vedi galleria

Oggetti d'arte

vedi galleria

Mobili

vedi galleria