Federazione Italiana Mercanti d'Arte

LA MADRE DELLA CONSOLAZIONE

NIKOLAOS TZAFOURIS (Candia 1455 - Creta 1501) Cerchia


NIKOLAOS  TZAFOURIS
(Candia 1455 - Creta 1501) Cerchia
Importante icona
" MADRE DELLA CONSOLAZIONE"
Creta, XVI° secolo
Tempera all'uovo su fondo oro
Pannello in legno di noce.
Misure cm. 31 x 25

 Su uno sfondo in oro quasi completamente dipinto, è raffigurata a mezzo busto la Madre della Consolazione. La Vergine con il capo leggermente abbassato verso il Figlio e lo sguardo rivolto verso lo spettatore, tiene nel braccio destro il Cristo bambino mentre con la mano sinistra gli accarezza dolcemente il ginocchio. Il piccolo Gesù alza la mano destra in un gesto di benedizione e nella mano sinistra regge una pergamena.
L' immagine della Madonna della Consolazione riappare nell'iconografia cretese verso la fine del XV° secolo, diventando popolare fino al XVII° secolo.
Il culto originario risale ai primi anni dell' VIII° secolo nel monastero greco di Vatopedi sul Monte Athos col nome di Paramythia o "Madonna del Conforto" e viene ripresa dalla pittura cretese e dipinta diffusamente dal 1490 al 1520 nelle isole Ionie; viene poi esportata a Venezia e a Roma dove una chiesa del '500 è a Lei dedicata, e infine in Sicilia.
L' arte bizantina mostra evidentemente l'influenza veneziana, e del '400 toscano.
Infatti, il velo trasparente sotto il maphorion della Madonna (al posto del cappuccio orientale) e il modo in cui la veste della Beata Madre è allacciata con un fermaglio sul petto, derivano dall'arte Italiana. Infine l' elegante punzonatura delle aureole mostra in maniera ancora più precisa questa influenza.
L'Icona si presenta in un eccellente stato di conservazione senza restauri e ridipinture con un piacevole consumo della doratura che mostra il sottostante bolo di preparazione.
Straordinario l'accostamento tra gli splendidi vivissimi colori, con l' arancio acceso della veste del Bambino che si stacca dal manto rosso purpureo della Vergine.
L' Autore dimostra grande bravura nella resa degli incarnati con gli sfumati stesi in maniera perfetta.
Oltre a costituire un importante documento storico e artistico del legame tra il Cristianesimo d'Oriente e di Occidente è un'opera estremamente piacevole che irradia una affascinante luce dorata dall'effetto quasi magico.
Madonna consolazione contattaci
  indietro

Dipintiantichi

vedi galleria

Oggetti d'arte

vedi galleria

Mobili

vedi galleria