Federazione Italiana Mercanti d'Arte

Eliodoro cacciato dal Tempio

Orazio Talami (Bologna 1624-1708)

"Eliodoro cacciato dal Tempio"
Orazio Talami (Bologna 1624-1708)
Olio  su tela
Epoca 1680 c.
Cornice barocca laccata e dorata
Misure tela  100 x 67
Misure cornice  80 x 114
Condizioni eccellenti

Questo splendido dipinto illustra l'episodio biblico di Eliodoro cacciato dal Tempio. (2 Maccabei, 3, 21-28) Egli era inviato dal re di Siria Seleuco per impossessarsi del tesoro conservato nel tempio di Gerusalemme. Su preghiera del gran sacerdote Onia, Dio invia un cavaliere con due Angeli che percuotono e cacciano Eliodoro.
La scena è carica di concitato movimento con tutti i protagonisti impegnati a colpire o a difendersi con il massimo vigore. I colori caldi con i toni accesi sono evidenziati da un gioco di forti contrasti tra luci e ombre. I chiaroscuri marcati e le pose teatrali dei personaggi creano un incredibile effetto tridimensionale. La vivacità della composizione è davvero notevole. La tela è probabilmente il prototipo della celebre opera collocata nel Duomo di Reggio Emilia che il Talami dipinse nel 1686 e che raffigura la medesima scena disposta al contrario. Le opere in circolazione di questo Autore sono alquanto rare e appaiono di rado sul mercato. Il dipinto si presenta in eccellenti condizioni con una importante cornice dorata e laccata scolpita a spirale in altorilievo.


 
Eliodoro contattaci
  indietro

Dipintiantichi

vedi galleria

Oggetti d'arte

vedi galleria

Mobili

vedi galleria