Federazione Italiana Mercanti d'Arte

L' Incoronazione della Vergine

Ambito Guglielmo Caccia "il Moncalvo" (1568-1625)

"Incoronazione della Vergine"
Ambito di Guglielmo Caccia "il Moncalvo" (Moncalvo1568-1625)
Olio su tela
Misure 87 x 117  cornice 92 x 122
Ottime condizioni
Pulito e rintelato

Questa splendida grande tela del '600 raffigura il momento solenne dell' "Incoronazione della Vergine", una tra le più affascinanti e piacevoli Immagini Sacre.
 Il dipinto si divide in due sezioni : in basso è descritta la parte "terrena" della scena con un bel paesaggio adornato di fiori. Una coltre di nuvole divide le due ambientazioni e sembra sorreggere la scena principale che occupa la parte superiore della tela.  Qui spiccano le figure dei protagonisti in un contesto celestiale e illuminato da una luce soprannaturale.    La Vergine, nella più classica delle impostazioni, è raffigurata nel centro della scena con Dio Padre ed il Figlio ai lati che tendono le braccia e porgono la corona sul suo capo. La Santissima Trinità è completata dalla Colomba dello Spirito Santo. Angeli e Cherubini nascosti tra le nuvole vivacizzano la composizione.

 La tela presenta dei magnifici colori con un gioco di luci e ombre molto indovinato.  
L'opera evidenzia gli inconfondibili connotati stilistici e cromatici della produzione di Guglielmo Caccia detto "il Moncalvo" ,il più importante esponente della Controriforma Piemontese. Egli fu grande pittore di pale e tele religiose e si distinse per i suoi affreschi realizzati nelle chiese tra Piemonte e Lombardia a cavallo del XVI° e XVII° secolo.
La nostra tela, probabilmente eseguita da un suo seguace, ne è un valido esempio e sia l'impostazione che il cromatismo denotano la sua propensione alla tecnica dell'affresco.

dip.r166 contattaci
  indietro

Dipintiantichi

vedi galleria

Oggetti d'arte

vedi galleria

Mobili

vedi galleria