Federazione Italiana Mercanti d'Arte CINOA: confederation of Art & Antique dealer associations

Tavolo-scrittoio in palissandro ebanizzato intarsiato in avorio

Lombardia fine '600

Magnifici tavolo scrittoio realizzato verso la fine del '600 per una committenza nobiliare.

E' opera di alto livello eseguita da maestro ebanista della città di Milano.

La ricca decorazione che ricopre la superficie del piano gioca sui contrasti chiaroscuri delle formelle in avorio intarsiate in palissandro sul fondo in ebano.

Una serie di 20 figure geometriche in avorio finemente intarsiato di forma diversa sono disposte simmetricamente sul piano rettangolare.

Tre splendidi medaglioni col motivo a raggera del sole stilizzato, sono posizionati nella parte centrale.

Le due eleganti gambe a lira sono unite al sottopiano da una doppia traversa in ferro forgiato.

Questo tipo di ebanisteria, di grande effetto decorativo, fu prerogativa delle più importanti botteghe milanesi del sei e settecento e venne ripresa nell'ottocento in pieno eclettismo.

Misure:   134 x 66  h.80

Provenienza Lombardia.

Epoca fine XVII secolo.

Eccellente lo stato di conservazione.

Il mobile è in perfette condizioni e, come ogni nostro oggetto, viene venduto corredato di certificato di autenticità.

Misure (cm): 133 x 66    h. 82


art.scr2 Venduto contattaci
  indietro

Dipintiantichi

vedi galleria

Oggetti d'arte

vedi galleria

Mobili

vedi galleria